Non Solo Erba!

ricette vegan naturalmente deliziose


Lascia un commento

DOLCETTI AL CACAO DI CARRUBA CON CREMA DI TOFU MANDORLATO E NOCI

DSCN3359Ottimi per merenda o colazione (io ne ho gustato uno dopo cena) ,hanno un sapore delicato arricchito dal cacao di carruba (che quasi preferisco al cacao in polvere) e dalle noci. Io ho utilizzato della panna montata vegan come “accompagnamento” , ma li provero’ sicuramente con del gelato al caffè fatto in casa.
Per la crema ho utilizzato del latte di mandorla autoprodotto, il gusto è molto meno forte di quello che si acquista al super….ma vi diro’ ,se utilizzate un buon latte di mandorla saporito,viene ancora meglio.

Ingredienti:
Per la base:
50gr di farina 0
50gr di farina di farro
1 cucchiaio pieno di cacao di carruba in polvere
100 ml di succo di mela
1 cucchiaio di olio evo

per la crema:
250gr di tofu al naturale
3 cucchiai di latte di mandorla
20 gr di mandorle sgusciate e spelate
1 cucchiaio di sciroppo d’agave
1 cucchiaio di zucchero di canna

(guarnire con le noci)

Preparazione:
In una ciotola versate le 2 farine e mischiatele, aggiungete il succo di mela e l’olio e cominciate ad impastare. Al termine della lavorazione l’impasto potrebbe risultarvi un po’ umido e appiccicoso, lasciatelo pure cosi’.
Su un ripiano versate il cacao di carruba e passateci sopra il nostro impasto per la base.Fate si che tutto il cacao si attacchi bene e non ne avanzi. Continuate a lavorare l’impasto col cacao.
Formate la nostra solita palla e avvolgetela  in un pezzo di pellicola. Lasciatela in frigo per 15/20min.

Nel frattempo preparate la crema mettendo in un frullatore tutti gli ingredienti. Frullate fino a quando otterrete una crema densa.

Tirate fuori dal frigo l’impasto e ponetelo in una piccola terrina da forno su un foglio di cartaforno.
Stendete l’impasto piano con le dita .
Aiutandovi con un cucchiaio , stendete la crema sulla base e aggiungete i gherigli delle noci . Infornate il dolce per 30/40min a 180°.
Una volta pronto ,lasciate raffreddare il nostro dolcetto e tagliatelo a quadrotti o triangoli (o rettangoli) …come preferite. (conservate in frigo)

Annunci


Lascia un commento

TORTA MORBIDA DI FRUTTA,YOGURT DI SOIA E MANDORLE

DSCN3283Di quelle torte semplici e rapide da preparare…per chi come me fa,si e no, 3 dolci l’anno!
Deliziosa e profumata, si presta a tutti ,o quasi, i tipi di frutta….a voi la scelta.

Ingredienti:
200gr di farina 0
100gr di farina di farro
50ml di olio evo
1 pera
1 mela
200ml di yogurt di soia alla vaniglia (o altro gusto)
50gr di zucchero di canna integrale
100ml di latte di soia
1 bustina di lievito vanigliato per dolci
mandorle q.b
composta di pesche q.b

Preparazione:
Sbucciate e affettate la frutta.
In una ciotola mescolate accuratamente tutti gli ingredienti cominciando dalle farine setacciate, lo zucchero,il lievito e continuando con l’olio, lo yogurt ,le mandorle (potete sminuzzarle grossolanamente in un frullatore o lasciarle intere sbucciate), e i pezzi di frutta. Continuate a girare fino a quando avrete un composto omogeneo senza i grumi di farina.
Ungete una tortiera con olio o copritela con cartaforno, versate al suo interno il composto per la torta e infornate a 180° per circa 30min.
Fate raffreddare un pochino la torta e ricopritela con la composta e qualche mandorla affettata.


Lascia un commento

CREMA DOLCE DI TOFU ALLA MANDORLA

DSCN3226
Se avete ospiti “last minute”, consiglio di servire qualche cucchiaino di crema in una ciotolina, accanto alla tazzina di caffè del fine pasto.

Ingredienti:
250gr di tofu al naturale
100ml di latte di mandorla
granella di mandorle
2 cucchiai di malto di riso
1 cucchiaino di zucchero di canna
1 pizzico di vaniglia in polvere
1 pizzico di sale

Preparazione:
Frullare tutti gli ingredienti,tranne la granella di mandorle.
Lasciare in frigo coperta per un paio d’ore .
Guarnire con la granella di mandorle.


Lascia un commento

BUDINO 4 STRATI..AL MELOGRANO

DSCN2682La forma è tutto un programma…infatti mi avevano suggerito di chiamarlo “a’ zizza”…:-)
Io penso sia davvero uno dei dessert che mi sono riusciti meglio…uno strato budino, uno strato mousse , uno strato chicchi di melograno e in ultimo ,uno strato di gelatina…il risultato finale è puro sapore di frutta con la delicatezza della mousse.

Ingredienti:
1 melograno grosso ,staccate i chicchi (nell acqua fate prima) e divideteli in 3 ciotole.

Primo strato : Budino
una ciotola di chicchi
100ml di latte di soia
1 cucchiaio di sciroppo d’agave
1/2 cucchiaino di agar agar in polvere
Preparazione:
Frullate i chicchi di melograno.
In un pentolino scaldate il latte con l’agar agar e lo sciroppo d’agave.portate ad ebolizione facendo sciogliere bene l’agar agar. Spegnete il fuoco e lasciate che si raffreddi un pochino (massimo 2 o 3 minuti …se no rischiate si indurisca). Mischiate bene con un cucchiaio il latte con il frullato di melograno e riponete il tutto in una ciotola piccola.
Riponete in frigo per circa 1 ora e mezza (controllate che si sia indurito prima di procedere).

Secondo strato: Mousse
1 ciotola di chicchi
30gr di anacardi
1 cucchiaio di zucchero di canna
Preparazione:
Frullate tutti gli ingredienti e con un cucchiaio spargete la mousse sul budino. Riponete in frigo per almeno 30 minuti.

Terzo strato : Chicchi di melograno
1 ciotola di melograno
Preparazione:
Riponete l’ultima ciotola di chicchi sullo strato di mousse. Riponete in frigo per 15 min.
DSCN2670

Quarto strato: Gelatina
100ml di acqua
1 cucchiaio di succo di limone
1 cucchiaino di sciroppo d’agave
1/2 cucchiaiano scarso di agar agar in polvere
Preparazione:
In un pentolino scaldate l’acqua , il limone, lo sciroppo e l’agar agar. Portate ad ebolizione e fate sciogliere bene l’agar agar. Fate raffreddare un paio di minuti e versate sullo strato di melograno.
Riponete il budino in frigo 1 ora.
DSCN2679Una volta terminato il nostro budino, delicatissimamente ,con una spatola (io l’ho fatto con un coltello in ceramica grosso),staccate i bordi , mettete un piatto al contrario sopra la ciotola e fate scendere il budino al contrario. La base sarà ,quindi, la gelatina.
DSCN2717


Lascia un commento

PANETTONE CIOCCOLATO E ARANCIA

DSCN2325

Buone feste a tutti ❤
Ingredienti:

Per l’impasto:
250 g di farina bianca
50 g di maizena
50 g di zucchero di canna
3 cucchiai di pasta di nocciole
1 arancia (succo)
buccia di arancia grattuggiata
qualche mandorla intera
qualche pezzo di cioccolato extra fondente
40 g di lievito di birra
1 tazza di latte di riso
1 manciata di uvetta precedentemente ammollata in acqua

Per la glassa al cioccolato (facoltativa)
100 gr di
cioccolato fondente
4 cucchiai di acqua
2 cucchiai di zucchero di canna

Preparazione:
Mischiate la farina, la maizena e lo zucchero. Girate bene e aggiungete piano la pasta di mandorle .
Scaldate un pochino il latte di riso. Nel frattempo aggiungete il succo e la buccia di arancia e impastate. Quando il latte sarà tiepido, sciogliete il lievito di birra e versatelo nell’impasto. Continuate ad impastare per qualche minuto.
Aggiungete l’uvetta e i pezzi di cioccolata all’interno dell’impasto e amalgamare ancora bene.  Lasciate lievitare per 3 ore direttamente in una teglia o in uno stampo per panettone precedentemente oliato e infarinato.Aggiungete le mandorle sulla superficie.
Mettete il panettone in forno a 160° per 50 minuti.

Se gradite la glassa, fate raffreddare il panettone. Sciogliete in un pentolino il cioccolato, lo zucchero e l’acqua.
Quando il panettone si sarà raffreddato bene potete stendere sopra la crema di cioccolato e farla indurire a temperatura ambiente.
DSCN2330


4 commenti

MUFFIN DI POLENTA DOLCE CON CUORE DI CIOCCOLATO

DSCN2170

Se avete bisogno di preparare un dolce rapido e che non necessiti di troppi ingredienti vi consiglio questa delizia.

Ingredienti:
100gr di farina per polenta
1/4 di l. d’acqua (c.ca)
1 cucchiaio di malto di riso
2 cucchiai di zucchero di canna
cioccolato extra fondente q.b

DSCN2171Preparazione: (c.ca 3 muffin a seconda dello stampo).
Versate la farina per polenta nell’acqua (quando questa sta cominciando a bollire).
Versate il malto e lo zucchero e continuate a girare.
Cuocete per circa 8 minuti (anche se l’acqua si sarà prosciugata).
Fate riposare 1 minuto e in uno stampo da muffin versate un cucchiaio  di polenta, un pezzo di cioccolato, un altro cucchiaio di polenta per chiudere,un pizzico di zucchero di canna e un paio di pezzetti di cioccolato per terminare.
Infornate a 150° per 30min.
DSCN2175


2 commenti

TORTA MANDORLE,CANNELLA E FANTASIA

Questa torta è stupenda perchè sarete proprio voi a guarnirla come vi piace di più. Io avevo una crema di castagne e ho grattuggiato del cioccolato extra fondente, ma voi potete utilizzare glasse ,creme o marmellate che più vi aggradano. Visto il buon sapore di cannella non mi dispiacerebbe una bella marmellata di agrumi .

Ingredienti:
200gr di farina 0
100gr di farina di mais fioretto
2 cucchiai di zucchero di canna
50gr di mandorle tritate grossolanamente
1/2 bustina di lievito per dolci
cannella q.b
latte di soia q.b
1/2 bicchiere di olio evo
copertura a piacere.

Preparazione:
In una ciotola mischiate le farine,lo zucchero, il lievito e aggiungete le mandorle e la cannella. Versate lentamente l’olio continuando a girare e cominciate a versare anche il latte di soia a filo fino a quando otterrete un impasto non troppo cremoso. (circa 150-200ml).
Mettete l’impasto in una teglia a cerniera coperta da cartaforno. Sulla superficie della torta versate la vostra copertura. Nel mio caso mi sono servita di 1/2 barattolo di crema di castagne , l’ho steso bene sulla superficie e ho grattuggiato il cioccolato. Infornate a 160° per 35 minuti.