Non Solo Erba!

ricette vegan naturalmente deliziose


1 Commento

MINESTRONE DI QUINOA

DSCN2309Ricco di vitamine e proteine, scalderà la vostra casa e i vostri palati.

Ingredienti: (per 4 persone)
50gr di quinoa
1 zucchina
1 carota
1 gambo di sedano
2 cucchiai di fagioli borlotti precedentemente cotti .
1 scalogno
1 cucchiaio di miso
prezzemolo
1/2 peperoncino (a piacere)
olio evo
brodo vegetale.

Preparazione:
In un tegame versate 3 cucchiai d’olio e 2 cucchiai di acqua, fate scaldare e aggiungere lo scalogno.
Tagliate carota, zucchina e sedano a pezzetti e fateli stufare con lo scalogno per 10 minuti (aggiungete il peperoncino se gradito).
Tostate la quinoa con le verdure per qualche minuto continuando a girare.
Aggiungete i fagioli e girate ancora bene.
Versate 2 mestoli di brodo e fatelo assorbire. Versate altri 2 mestoli e assaggiate la quinoa per vedere se è cotta (altrimenti continuate a versare un mestolo alla volta fino a cottura completata). Aggiungete il miso e girate fino a quando si scioglie totalmente.
Spegnete il fuoco e aggiungete un po di prezzemolo tritato e un cucchiaino di olio.
Fate riposare 1 minuto e servite caldo.
DSCN2304


Lascia un commento

PANETTONE CIOCCOLATO E ARANCIA

DSCN2325

Buone feste a tutti ❤
Ingredienti:

Per l’impasto:
250 g di farina bianca
50 g di maizena
50 g di zucchero di canna
3 cucchiai di pasta di nocciole
1 arancia (succo)
buccia di arancia grattuggiata
qualche mandorla intera
qualche pezzo di cioccolato extra fondente
40 g di lievito di birra
1 tazza di latte di riso
1 manciata di uvetta precedentemente ammollata in acqua

Per la glassa al cioccolato (facoltativa)
100 gr di
cioccolato fondente
4 cucchiai di acqua
2 cucchiai di zucchero di canna

Preparazione:
Mischiate la farina, la maizena e lo zucchero. Girate bene e aggiungete piano la pasta di mandorle .
Scaldate un pochino il latte di riso. Nel frattempo aggiungete il succo e la buccia di arancia e impastate. Quando il latte sarà tiepido, sciogliete il lievito di birra e versatelo nell’impasto. Continuate ad impastare per qualche minuto.
Aggiungete l’uvetta e i pezzi di cioccolata all’interno dell’impasto e amalgamare ancora bene.  Lasciate lievitare per 3 ore direttamente in una teglia o in uno stampo per panettone precedentemente oliato e infarinato.Aggiungete le mandorle sulla superficie.
Mettete il panettone in forno a 160° per 50 minuti.

Se gradite la glassa, fate raffreddare il panettone. Sciogliete in un pentolino il cioccolato, lo zucchero e l’acqua.
Quando il panettone si sarà raffreddato bene potete stendere sopra la crema di cioccolato e farla indurire a temperatura ambiente.
DSCN2330


Lascia un commento

PASSATO CRUDISTA DI CAROTE E PEPERONI CON ALOE VERA

DSCN2297Un modo sano per scaldarsi con un piatto “non caldo”…un modo sano per riempirsi quando si ha una fame incredibile e non si vuole perdere tempo a cucinare. Un modo meraviglioso per colorare la nostra tavola e per riempirsi di un meraviglioso profumo.

Ingredienti:(per 1 persona)
3 carote
1 peperone rosso
1 cipollotto
prezzemolo fresco
fresca o secca)
3 noci
1 cucchiaio di shoyu
1 cucchiaio di aloe vera
1/2 limone bio
1/2 cucchiaio di cumino
pepe
olio di sesamo a crudo
Semi di girasole decorticati

Preparazione:
Pulire carote e peperone e tagliarli a pezzetti.
Frullare tutti gli ingredienti lasciando da parte qualche pezzetto di carota di peperone, di cipollotto ,di prezzemolo tritato,un po’ di pepe i semi  di  girasole (il tutto vi servirà per decorare e per avere qualche contrasto di sapore).
Mettere la crema in un piatto fondo e decorare con gli ingredienti lasciati da parte.
DSCN2298


Lascia un commento

RAW RAVIOLI DI DAIKON

_SCN2237Il daikon mi ricorda tantissimo i cartoni giapponesi degli anni 80/90 …mi veniva sempre fame quando vedevo personaggi del calibro di “Marrabbio” mangiare queste cose strane bianche.
In questa ricetta troverete il sapore forte ,quasi pepato, del daikon, mischiato ad un sapore deciso,ma più delicato di questo formaggio spalmabile raw pronto in 5 minuti.

Ingredienti:
Daikon

Per il ripieno:
5 noci
5 anacardi
5 mandorle
1 manciata di pinoli
il succo di 1 limone
1/2 spicchio d’aglio ( se non dovete baciare chiaramente)
abbondante prezzemolo tritato.

Per condire:
olio evo
pepe
_SCN2240

Preparazione:
Affettare il daikon creando dei dischi , potete tagliarli sottili con una mandolina o lasciarli un pochino più spessi. (sottili ricordano di più i ravioli).
Frullate bene tutti gli ingredienti del ripieno.
Mettete un cucchiaino di raw formaggio al centro della metà dei dischi che avete tagliato.
Chiudete con l’altra metà di fette di daikon premendo bene.
Pulite ,con un cucchiaino, eventuale ripieno che fuoriesce dai dischi.
Condite con un filo d’olio e del pepe.
_SCN2235


4 commenti

BOCCONCINI DI SEGALE ALLE NOCI

_SCN2209Buoni e fragranti, si possono mangiare sia così che ripieni di un buon “nonformaggio” o con qualche fetta di pomodoro e pesto. Le noci si sposano con tutto e rendono un panino goloso e Re della tavola.

Ingredienti: (per 4 bocconcini c.ca)
250gr di farina di segale
250gr di farina manitoba
10 noci spezzettate grossolanamente
un cucchiaio di olio di semi di lino
un panetto di lievito di birra
sale
acqua q.b

Preparazione:
Mischiate bene le 2 farine in una ciotola capiente e versatele su una spianatoia.
In mezzo bicchiere di acqua tiepida sciogliere il lievito e versarlo piano sulla farina cominciando ad impastare bene. Aggiungete l’olio, le noci e una bella manciata di sale. Continuate ad impastare.
Versate altra acqua fin quando l’impasto risulterà omogeneo.
Fatelo riposare 2 ore in una ciotola coperta da un canovaccio.
Quando l’impasto sarà cresciuto, formate delle palline (la grandezza la deciderete voi) in modo molto grossolano, prenderanno una bella forma durante la cottura.
Cuocete i bocconcini in forno ,già caldo, a 200° per circa 40/45min
_SCN2211


Lascia un commento

INSALATA DI BARBABIETOLA IN SALSA DI BROCCOLI TAHIN

_SCN2228Un altro tripudio di colori nei nostri piatti “raw”. Tante persone ,me inclusa, hanno memorizzato quella cantilena che fa : “l’unica verdura che proprio non mi piace è la barbabietola”!!! Non è vero…vi smentirete da soli , ve lo prometto!!!!

Ingredienti:
1 barbabietola (a me è stata data una busta di quelle gia tagliate a fiammifero,nella pigrizia ,va benino)
qualche broccolo privato del gambo
2 cucchiai di salsa tahin
1 cucchiaio di shoyu
2 cucchiai di succo di limone
noci a piacere.

Preparazione:
Amalgamate in un bicchiere la salsa tahin, la shoyu e il limone. Girate benissimo.
Frullate i broccoli a mischiateli alla salsa.
Versate il tutto sulla barbabietola a fette.
Guarnite con qualche noce.

_SCN2225


2 commenti

SPAGHETTI IN CREMA DI “ZUCCA MACADAMIA” E ZUCCHINE FRITTE

_SCN2223Strabuonissimi!!! Diciamo che le noci macadamia sono “il meglio” per ogni piatto, sia crudo che cotto. Un’eccellente alternativa alla panna vegetale con un sapore delicato . Chiaramente ,chi non le potesse comprare (io le ordino su internet) può utilizzare tranquillamente la panna veg.

Ingredienti: (per 2 persone)
150gr di spaghetti (o pasta a piacere)
1 zucchina grossa
200gr c.ca di zucca butternut
1 pezzo di cipolla
10 noci macadamia
3 cucchiai di pangrattato
curry in polvere
aglio in polvere
prezzemolo secco
menta secca
salsa shoyu
olio evo
pepe
sale

Preparazione:
Prendete 2 padelle antiaderenti.
In una padella capiente versate un filo d’olio , aggiungete la cipolla tritata e la zucca tagliata a pezzetti. Fate cuocere a fuoco medio per 5 minuti ,aggiungete un pizzico di sale e 1/2 bicchiere di acqua. Fate ammorbidire e insaporire la zucca.
Nel frattempo, tagliate le zucchine a rondelle, bagnatele con la salsa shoyu e passatele nel pangrattato. Aggiungete menta e prezzemolo secco ,amalgamate bene tutto.

Nella seconda padella versate un filo d’olio, un pizzico di curry, un pizzico di aglio secco. Quando l’olio sarà caldo buttate le zucchine e fatele friggere bene.

Quando la zucca si sarà un po’ ammorbidita e l’acqua prosciugata, frullatela assieme alle noci macadamia . Se la crema rimarrà troppo “solida” aggiungete l’olio a filo e continuate a frullare.

Nella padella più grossa unite la crema con le zucchine.

Cuocete la pasta. Scolatela trattenendo 1/2 mestolo di acqua di cottura. Versate la pasta nella padella con il condimento e amalgamate bene a fuoco basso aggiungendo l’acqua di cottura. Fate riposare qualche secondo e servite.
_SCN2221