Non Solo Erba!

ricette vegan naturalmente deliziose


Lascia un commento

SFOGLIA DI VERDURE CON CREMA DI TOFU

DSCN3147Un’altra ricetta nata dalla necessità di ripulire il frigo dagli avanzi. Sebbene fuori stagione, ho utilizzato anche una melanzana reduce dal frigo di mia madre… Insomma, tutto è bene quel che finisce bene e la torta di pasta sfoglia è venuta deliziosa. Se utilizzate la sfoglia già pronta, leggete sempre che non ci sia scritto: OLIO DI PALMA!!!!

Per la pasta sfoglia:
300gr di farina 0
50ml di olio evo
1 pizzico di sale
150ml di acqua del frigo

Preparazione:
Versate la farina su un ripiano ed unite il sale e l’olio.
Versate l’acqua poco alla volta continuando ad impastare.
Continuate a lavorare l’impasto anche quando l’acqua sarà terminata (almeno per 15 minuti).
Riponete l’impasto in frigo per 30 min. (avvolgetelo  nella pellicola).

Per il ripieno:
1 melanzana (sostituite con verdura di stagione)
1 zucchina
1 carota
1 pezzo di cipolla
1 porro
3 cucchiai di panna di soia
1 mestolo di brodo vegetale
aceto balsamico q.b
paprika
salvia secca
1 pizzico di sale
olio evo

Preparazione:
Mondate la carota e affettatela. Affettate le zucchine e la melanzana.
Sminuzzate la cipolla e il porro.
In una padella antiaderente versate un filo d’olio,un po’ di paprika in polvere e la salvia. Lasciate riposare 5 minuti. Soffriggete porro,cipolla e carote continuando a girare.
Bagnare con una bella spruzata di aceto balsamico e girate di tanto in tanto.
Quando l’aceto sarà evaporato aggiungere il mestolo di brodo.
Quando le verdure saranno pronte aggiungete un pizzichino di sale e fatele raffreddare.

Per la crema di tofu:
150gr di tofu
3 pomodorini pachino (o altra qualità)
salsa tamari qb
prezzemolo fresco
olio evo q.b

Preparazione:
Frullare tutti gli ingredienti fino ad ottenere una crema densa.

Per la torta salata:
Stendere la pasta sfoglia in una teglia da forno precedentemente spennellata con l’olio.
Coprire la sfoglia con le verdure e piegare i bordi verso l’interno.
Con un cucchiaio ricoprite il centro con la salsa di tofu.
Guarnite con pomodorini.
Infornate la torta a 180° per 30 min.
DSCN3142

Annunci


Lascia un commento

INSALATA DI ARANCE E FINOCCHI

DSCN3086Dalla Sicilia, un classico che amo da morire. Sana,fresca  e leggera. Io la faccio spesso come antipasto, ma può tranquillamente accompagnare un secondo (lasciandola in un piatto separato perchè non si mischia bene con altri sapori).

Ingredienti: (per 2 persone)
1 finocchio grande
1 arancia
menta fresca
1/2 cucchiaio di aceto di mele
4 cucchiai di olio evo
1/2 cucchiaino di sale
pepe

Preparazione:
Mondate sia il finocchio che metà arancia. Dovranno risultare puliti. l finocchio senza gambe e parte esterna e la mezza arancia senza buccia e pelle bianca.
Tagliate entrambi a pezzetti, aggiungete la menta sminuzzata e mettete tutto in un contenitore richiudibile.
Prima di servire l’insalata preparate la salsa per condirla, mettendo in un frullatore sale, succo della restante mezza arancia ,l’olio e l’aceto.
Frullate il tutto e otterrete un condimento non troppo liquido , ma abbastanza denso.
Versatelo sull insalata e girate bene (io ho chiuso il contenitore squotendolo con forza).
Pepate e servite.
DSCN3087


Lascia un commento

CARCIOFI IN SALSA DI ZAFFERANO

DSCN2848Questa è una ricetta già abbastanza conosciuta,. Potrei consigliarla per una cenettina a due (non esagerate con l’aglio magari) , o anche per una serata da single . Un piatto saporitissimo che potreste consumare anche come piatto unico ,perchè no o magari accompagnato da del buon riso basmati alle spezie o anche come antipasto se avete ospiti.

Ingredienti:
2 carciofi
1 bustina di zafferano
120gr c.ca di panna veg.
il succo di 1/2 limone
1 spicchio d’aglio piccolo
100ml di brodo veg.
prezzemolo
olio evo
sale
pepe a piacere

Preparazione:
Pulite i carciofi, togliete le bucce in superficie e tagliate le due estremità. Divideteli in 4 spicchi l’uno.
Fate un taglietto nell’aglio e mettetelo in una padella con un filo d’olio. Aggiungete subito i carciofi e salate.
Cuocete per circa 3 minuti coprendo la padella.
Aggiungete il brodo (tenetene un po’ da parte in caso non bastasse) e ultimate la cottura (a padella scoperta).
Togliete l’aglio.
Quando il brodo si sarà quasi assorbito aggiungete tanto prezzemolo fresco e un filo di pepe.
In un bicchiere mischiate la panna con lo zafferano e il limone.
Versate la crema nella padella con i carciofi.
Amalgamate il tutto a fuoco basso.
Aggiungere altro prezzemolo fresco.
DSCN2853

 


Lascia un commento

PATE’ DI CECI E GOMASIO

DSCN2832Una deliziosa alternativa all’hummus. In 2 minuti, tempo di una frullatina, avrete un antipasto delicato e saporito…squisito sui crostini o anche così…a cucchiaiate 😉

Ingredienti:
250gr di ceci (già precedentemente lessati)
50gr di gomasio
1/2 spicchio d’aglio
2 cucchiai di olio evo
2 cucchiai di olio di semi di lino
il succo di 1/2 limone

Preparazione:
Mettete tutti gli ingredienti in un frullatore. Continuate a frullare fino a quando otterrete un patè liscio, senza grumi.


Lascia un commento

POLPETTINE DI FINOCCHI E ZUCCHINE

Fatene il più possibile, perchè una tira l’altra e finiscono in un minuto. Gustosissime ma altrettanto sane, ottime per un antipasto o anche per un aperitivo.

Ingredienti:
1zucchina
1finocchio
1 pezzetto di cipolla rossa
pangrattato
sesamo
1 cucchiaio di tahin
1 cucchiaino di aceto di mele
1 cucchiaino di salsa di soya
olio evo

Preparazione:
Mischiate bene il tahin, l’aceto e la salsa di soya e mettete da parte.
Cuocete al vapore la zucchina, il finocchio e la cipolla (tutto precedentemente affettato )
Mettete le verdure cotte in una ciotola e frullare con un minipimer (non serve rendere il composto liquido, lasciate un po’ di pezzi).
Aggiungete la salsa tahin e mischiate benissimo.
Versate abbondante pangrattato e semi di sesamo , continuate a mischiare.
In una teglia da forno versate un filo d’olio e spennellatelo su tutta la base.
Con un cucchiaio da gelato ,formate delle palline e riponetele direttamente nella tegli.
Cuocete in forno 35 min. a 180° (a seconda del forno, controllatele verso i 20 minuti).
Sono buone calde e ottime fredde.
Si conservano in frigo.

 


Lascia un commento

CROCCHETTE DI BULGUR CON PUREA DI POMODORI

Tutto ciò che avanza ..ha un gran bel destino!!!!

Ingredienti:
Per le crocchette:
Bulgur (o lo fate al momento,facendolo raffreddare o usate quello condito avanzato)
farina di ceci q.b
erbe provenzali (mettete quelle che volete)
acqua q.b
2 pizzichi di sale
lievito in scaglie

Preparazione:
In una scodella mischiate farina, acqua, sale e qualche erba. Versate nella pastella il bulgur e mischiate bene. Versate abbondate olio di semi di girasole in una padella e fatelo scaldare.Utilizzando un porzionatore per il gelato prendete il bulgur in pastella e versate le “polpettine” direttamente nell’olio caldo. Fatele dorare su tutti i lati e mettetele in un piatto coperte da carta assorbente.

Ingredienti:
Per la purea di pomodoro:
1 pomodoro grosso bio
4 patate novelle (precedentemente bollite e sbucciate)
prezzemolo
sale
olio evo

Preparazione:
Frullate tutti gli ingredienti versando l’olio a filo, in modo che rimanga abbastanza solido e non denso.


Lascia un commento

GATEAU DI PATATE CON VERDURE

Una gustosissima rivisitazione del tradizionale gattò di patate. Se mangiato caldo ,appena sfornato, avrete un tortino cremoso all’interno (come un purè) e croccante all’esterno. Se mangiato a temperatura ambiente avrà una consistenza morbida ma non cremosa.

Ingredienti:
4 patate grandi
1 zucchina
+1 carota
1/2 melanzana
3 funghi freschi
1 pezzo di cipolla
brodo vegetale
salsa di soia tamari
pan grattato
olio evo


Preparazione:

Bollire le patate finchè non saranno morbidissime e facili da schiacciare con una forchetta. Quando saranno pronte farle raffreddare per poi sbucciarle.
Affettare tutte le verdure  e metterle in una padella con un po’ d’olio evo. Bagnare le verdure con un mestolo di brodo vegetale e fare evaporare il liquido. Farle cuocere per circa 15 min. a fuoco medio girando spesso.
Schiacciare le patate in una ciotola capiente, aggiungere le verdure e mischiare bene con un cucchiaio. Aggiungere un cucchiaio di olio e 2 di salsa tamari. Continuare a girare bene.
Versare  due cucchiaini d’olio in una teglia da forno, spennellarli bene anche sui bordi. Mettere l’impasto di verdure e stenderlo bene su tutta la teglia (la mia misura circa 27,5×22 cm).Versare un filo d’olio sul gattò e aggiungere il pangrattato su tutta la superficie. Infornare per 25 min a 200° e alla stessa temperatura passare alla funzione grill per 5 min.