Non Solo Erba!

ricette vegan naturalmente deliziose

IL ROZZO FRITTURONE DOMENICALE

Lascia un commento

Io lo faccio come piatto unico …dipende dalla fame che avete chiaramente.  Lo amo alla follia!!!

POLPETTE:
Ingredienti: (per 5 polpette di media grandezza)
1 patata di media grandezza
1 fetta di melanzana
5 cucchiai di farina di riso
prezzemolo (q.b)
3 cucchiai d’olio evo
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di salsa di soia
timo
erba cipollina

Preparazione Polpette:
Bollire la patata e una volta raffreddata togliere la buccia. Mettere la fetta di melanzana in una teglia e infornarla finchè non si ammorbidisce. Tagliare le verdure a cubetti e metterle in un frullatore ad immersione. Aggiungere l’olio, il prezzemolo, il sale, il timo, l’erba cipollina e la salsa di soia. Frullare tutti gli ingredienti per  poco tempo senza far diventare l’impasto troppo denso.
Mettere l’impasto ottenuto in un piatto con  la farina , mischiare e cominciare a fare delle polpette che metterete in una padella antiaderente con poco olio. Friggete e mettete ad asciugare in carta assorbente.

COTOLETTINE:
Ingredienti:
2 fette di seitan alla piastra
farina di ceci
1 fetta biscottata integrale
semi di sesamo
olio evo
sale
4/5 cucchiai d’acqua fredda

Preparazione Cotolette: Preparare la pastella con la farina , l’acqua e un pizzico di sale. Mescolare bene. In un piatto mettere la fetta biscottata sbriciolata e il sesamo (possibilmente separati). Passare il seitan nella pastella e passarlo , anzi affogarlo benissimo da entrambi i lati nella pastella. Successivamente passare un lato nella fetta biscottata e l’altro nel sesamo.
Friggere le cotolette in 2/3 cucchiai di olio per 10 minuti girandole spesso.
Stendere cotolette e polpette su un bel letto di insalata (la vostra preferita chiaramente)… da al tutto un’aria piu’ sana no? 😉
Per non farci mancare nulla (è domenica in fin dei conti), vi suggerisco un condimento per insalata al peperone e pomodorini.

Per il condimento: dopo aver lavato ed asciugato il frullatore ad immersione, mettetelo lì buono,buono che serve ancora.
Mettere in forno 1/2 peperone  (privandolo dei semini e della parte bianca interna). Una volta che appaiono le rughe sulla pelle dovrebbe essere pronto. Farlo raffreddare e privarlo della pelle (potete farlo con le mani, io uso il pelapatate). tagliarlo a pezzetti e riporlo in un piattino, aggiungere 3 pomodorini (la qualità non è importantissima) tagliati a metà. Mettere le verdure nel contenitore del frullatore ad immersione ed aggiungere almeno 4 cucchiai d’olio (non deve rimanere troppo denso), prezzemolo e basilico freschi, sale e pepe. Frullare e versare nei piattini piccini per le salsine.

Annunci

Autore: Non Solo Erba

Sono Lara e sono nata a Milano nel 1979..(portati sempre con grande spirito)...ho sviluppato la passione per la cucina solo dopo aver abbracciato un' alimentazione piu' sana e consapevole. Amo i colori della natura e non posso accettare la sofferenza di chiunque (animali e umani). Pian piano (meglio tardi che mai) ho capito che la coerenza deve andare di pari passo con le parole,"io amo gli animali e non li mangio","io amo il mondo e non lo distruggo"...!!! Dopo aver raccolto tante informazioni, anche sull'argomento "salute e benessere fisico" ho capito che la mia scelta era giusta e mai e poi mai sarei tornata indietro...e infatti eccomi qui ! Auguro a tutti una splendida riuscita delle mie ricettine facili facili...e Buon Appetito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...